Il povero popolo tedesco è stato trascinato in una sfortunata guerra dalla mentalità ristretta e dalla frivolezza di un governo che era alieno e incomprensibile per la sua esperienza e sofferenza. >> leggi tutto

Quando alcuni mesi fa sono apparsi gli ultimi volumi dell'opera "La grande politica dei gabinetti europei 1871-1914", i combattenti contro la "menzogna della colpa" hanno proclamato grande salvezza per il popolo tedesco. Ci sarebbe, l'innocenza della Germania! (Parlano sempre della Germania, se intendono Wilhelm.) >> leggi tutto

Su 28. Luglio 1914, la mattina 11 in punto, ha iniziato la grande guerra con la dichiarazione di guerra austro-ungarica contro la Serbia ... Sarebbe stato di fermarsi, se non dai socialdemocratici. Ora, meglio di tutti coloro che hanno onestamente studiato i file da allora, un maestro della rappresentazione ci ha dimostrato ancora una volta: Emil Ludwig nel suo libro "Juli 14". Chiunque lo abbia letto difficilmente sarà più convinto dell '"innocenza" tedesca. >> leggi tutto

9. Novembre, quando è nata la Repubblica, è un ricordo imbarazzante per i nostri funzionari e funzionari, qualcosa che profuma di bolscevismo. Quindi preferiamo festeggiare il compleanno della nostra Repubblica tedesca 11. Agosto, il giorno in cui Friedrich Ebert firmò la Costituzione di Weimar nell'anno 1919. >> leggi tutto

Il deputato nazionale tedesco Hugenberg è uno degli uomini più potenti non solo nel Partito popolare nazionale tedesco, ma in Germania. Su cosa si basa il suo potere? >> leggi tutto

5.10.1987, di Martin Hohnecker. Quando aveva perso 1919 a causa del sentimento socialista del caporedattore dell'Heilbronn "Neckar-Zeitung", ha fondato il suo giornale: il pacifista radicale democratico, astenendosi per anni dal "quotidiano domenicale". Quando 1936 ha esortato i nazionalsocialisti fuori dal comitato editoriale, ha presentato una domanda di lavoro in questo diario e poi è stato coinvolto come rappresentante del vino. >> leggi tutto

Il declino delle usanze politiche ha prodotto negli ultimi anni in Germania un fenomeno di massa che prima era completamente sconosciuto: l'omicidio politico. Nei tre anni da 1919 a 1921, si sono verificati omicidi 378 di destra e 20 di collegamenti. In questo modo, quasi tutti i leader dell'estrema sinistra sono stati eliminati da azioni illegali, ma non è stato ucciso un solo leader di destra. >> leggi tutto

Su 9. Ad aprile 1927, i due lavoratori italiani Sacco e Vanzetti sono stati condannati a morte per la seconda volta a Boston. Questo caso di Sacco-Vanzetti è un esempio di giurisprudenza politica e di gestione ingiusta della giustizia, come nel caso di Dreyfus in Francia, Fechenbach e Hölz ​​in Germania. >> leggi tutto