Editoriale 1925

Per i primi dieci anni, Erich Schairer ha scritto articoli editoriali settimanali per il suo "Sonntags-Zeitung" praticamente senza lacune. Solo negli anni 1931 e 1932 il suo collega Hermann List divenne temporaneamente un editore. >> leggi tutto

In un discorso ai rappresentanti delle organizzazioni di miglioramento, il signor von Hindenburg ha detto tra le altre cose: "In generale, sono lontano da questa domanda ... Io stesso ho perso la mia fortuna. Se non avessi avuto la pensione, che era sufficiente, avrei dovuto soffrire anche la fame ". >> leggi tutto

Attualmente stiamo celebrando di nuovo un po 'di festeggiamenti, anche se siamo "completamente impoveriti". È una vita da club molto vivace da notare. A volte sembra che l'intera gente si sia dissolta nei club. >> leggi tutto

Herr von Hindenburg, che finora ha ricevuto e fatto solo visite, è diventato attivo: governa. Ha fatto il suo primo atto ufficiale: ha abrogato l'ordinanza, che aveva ridotto gli ex ufficiali di William il diritto di indossare l'uniforme. >> leggi tutto

Quando i capitalisti tedeschi si uniscono a francese e inglese per trovare nuovi modi di guadagnare denaro, ciò è nell'interesse della "patria". - Quando i pacifisti tedeschi vanno in Francia per fare dei fili della comprensione usando tutta la loro personalità, questa è la dignità nazionale. >> leggi tutto

L'accordo con la Francia che rinunciava espressamente all'Alsazia-Lorena, che ora è sotto la presidenza di Hindenburg da un governo nazionale tedesco, sarebbe stato alcuni anni prima ai vertici del nostro programma di politica estera. >> leggi tutto

I giorni della memoria sono pietre miliari sulla lunga strada verso l'oblio e la spensieratezza. Oggi è un altro; e non c'è dubbio che sarà "degno" e in un certo senso "edificante". Perché più ci allontaniamo dal "grande evento", prima la retorica patriottica ha la prospettiva di sconfiggere la memoria. >> leggi tutto

Ciao, ti vediamo di nuovo? Come stai? Che cosa succede? Fai affari? ... La situazione attuale, vuoi dire. Beh, politicamente, ma per il resto ... mi capisci. Certo, difficilmente se la cava ... Cameriere, carta dei vini! ... >> leggi tutto

"Noi", a cui si applicano queste linee, è una parte molto importante della classe media tedesca istruita. Quando nell'anniversario della rivoluzione tedesca abbiamo chiesto che fine abbiano fatto le “conquiste rivoluzionarie”, la risposta non poteva che essere: niente. >> leggi tutto